Le Marine

Marina di Vico

La Marina di Vico è stata per secoli l'approdo sicuro della città a partire dall'epoca preromana.  Ruderi di una villa e condotte d'acqua sono evidenti nella vicina piana d'Aequa mentre, a mezza costa, sulla marina di Vico, sono pochi i resti di una costruzione marittima. La strada, molto panoramica con scorci sul castello angioino e il Vesuvio, conduce direttamente alla piazzetta del piccolo borgo dove si trova la chiesetta dedicata alla SS Trinità. Nel Seicento i pescatori, marinai e proprietari di barche vi istituirono una società di mutuo soccorso per poter aiutare chi ne avesse avuto bisogno in tempi difficili. Furono i pescatori che, il 5 maggio 1686, accolsero la feluca proveniente da Napoli che trasportava le reliquie dei santi Ciro e Giovanni, patroni della città, dono dei padri gesuiti. Ancora oggi, sono i pescatori a trasportare in processione i due santi in occasione dei festeggiamenti in loro onore.

La marina di Vico Equense è facilmente raggiungibile in pochi minuti dal centro della città. Durante il periodo estivo sono garantite frequenti corse della linea autobus EAV (orari autobus). La spiaggia è sabbiosa e con presenza di sorgenti. Presenti attività ristorative e stabilimenti balneari da cui ammirare lo scoglio della Tartaruga e della Margherita.

Marina D’Aequa - Seiano

La Marina di Seiano o Marina D’Aequa, è un piccolo borgo di pescatori ricco di testimonianze storiche risalenti al periodo romano e pre-romano. Le spiagge, costituite prevalentemente da sabbia e ciottoli, sono posizionate rispettivamente a destra e a sinistra del porto turistico. Da Aprile ad Ottobre, grazie ai collegamenti marittimi, dal porto di Seiano è possibile raggiungere la splendida isola di Capri (i biglietti possono essere acquistati in loco). La marina di Seiano è l’unico porto turistico della città di Vico Equense, ed è collegata al centro città grazie ad un servizio di autobus della compagnia E.A.V. (orari autobus) Tra le testimonianze storiche più importanti di questo borgo troviamo la Torre di Caporivo che costituiva parte del sistema difensivo della città e, in prossimità della piazzetta di Marina d’Aequa, la chiesa di Sant’Antonio. Il 13 giugno gli abitanti del luogo celebrano il santo e portano in processione solenne la statua. Il santo viene venerato con una lunga processione a mare a cui partecipano numerose imbarcazioni di ogni genere. La Marina d’Aequa, meta ideale per una passeggiata in riva al mare, ospita rinomate attività ricettive, ristorative e bar.
Dal 2020 Vico Equense vanta la Bandiera Blu, il prestigioso riconoscimento internazionale assegnato ogni anno dalla FEE (Foundation for Environmental Education) alle località costiere che soddisfano criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione e al servizio offerto. Il riconoscimento interessa sia la Marina di Vico che la Marina d'Aequa.

Servizio

Comune di Vico Equense - Ufficio Turismo e Cultura

sede legale Corso Filangieri, 98
Tel.: +39 081/8019100
sede operativa Viale Rimembranza, 1
Tel.: +39 081/8019500
Cod. Fiscale: 82007510637
Part. IVA: 01548611217
80069 Vico Equense (NA) 

Official site of Vico Equense - ©2021 Tourism & Culture department. All Rights Reserved

Search

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.